Coronavirus

I contagiati piacentini a Tenerife sono tre: “Stiamo bene, siamo curati al meglio”

26 febbraio 2020

Salgono a tre i piacentini trovati positivi al Coronavirus a Tenerife: al medico settantenne e alla moglie (residenti in Valdarda), si è aggiunto un amico che si trovava in vacanza con loro alle Canarie. Contagiato anche un quarto italiano, un altro amico dei piacentini, che vive nel Parmense.
Tutti sono ricoverati in isolamento all’ospedale Nuestra Señora de Candelaria di Tenerife.
“Stiamo bene – afferma la donna, raggiunta telefonicamente da liberta.it – siamo stati accuditi e curati al meglio sin dal primo momento. Ringraziamo le autorità locali, il Consolato e il governo italiano, che ci ha supportati sin da subito. Non sappiamo per quanto tempo resteremo bloccati qui, l’importante adesso è guarire completamente”.
Nell’hotel di Adejie dove alloggiavano sono state messe in quarantena mille persone.

Il totale dei piacentini contagiati sale così a 21.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia