Lucia Fontana positiva al Coronavirus, Lodovico Albasi in quarantena

08 Marzo 2020

Anche Lucia Fontana, sindaco di Casel San Giovanni, è risultata positiva a Coronavirus. E’ stata la stessa primo cittadino del comune valtidonese ad annunciarlo oggi dopo aver ricevuto l’esito del tampone cui era stata sottoposta.

“Non ho sintomi e sono comunque serena, preparata e come sempre…..positiva (passatemi la battuta) – ha detto la Fontana -. Distribuirò le deleghe tra i miei assessori, ma questa epidemia voglio seguirla in prima persona. State tranquilli che dovrete sopportarmi ancora per oltre quattro anni: uniti rilanceremo la nostra vita sociale e la nostra economia e ci riapproprieremo di quella normalità quotidiana che, passati questi mesi così duri, ci apparirà straordinaria. Tutto a tempo debito. Un abbraccio”.

Non è finita, perchè anche il sindaco di Travo Lodovico Albasi oggi, attraverso il sito istituzionale del comune, ha annunciato di trovarsi in condizione di quarantena in attesa dell’esito del tampone. “In questo momento in cui le normative ministeriali definiscono anche per la Provincia di Piacenza una maggiore soglia di attenzione e l’inserimento in zona di grande sorveglianza sono a chiedere a tutti una maggiore collaborazione e senso di responsabilità.
Non riesco ad esprimere l’amarezza per questa quarantena che mi impedisce di essere presente in questo momento così difficile per il nostro Comune e per l’intera Nazione ma vi garantisco che resterò in collegamento con i colleghi Amministratori e con i dipendenti per garantire la gestione dei servizi e dell’emergenza COVID-19”.

Oltre a Lucia Fontana, sono cinque i sindaci che ufficialmente sono positivi al virus: Patrizia Barbieri (Piacenza), Filippo Zangrandi (Calendasco), Pietro Mazzocchi (Borgonovo), Carlo Malchiodi (Ferriere) e Cristian Poggioli (Farini).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà