Nasconde nove smartphone nelle scarpe: magazziniere arrestato

24 Aprile 2020

 

I Carabinieri della Stazione di Castel San Giovanni  hanno arrestato un 23enne per tentato furto aggravato.
Il giovane magazziniere di Amazon era stato sorpreso dal personale addetto alla sicurezza mentre si impossessa di alcuni smartphone nell’area di stoccaggio della merce. L’uomo aveva nascosto in una scatola di scarpe, nove smartphone del valore di settemila euro.

I militari di Castel San Giovanni, avvisati da personale addetto alla sicurezza, sono intervenuti nel magazzino per arrestare il giovane che, dopo le formalità di rito, è stato portato agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà