Tassa sui rifiuti

Coronavirus, Coldiretti ai comuni: “Sospendere tari agli agriturismi”

27 aprile 2020

 

Sospendere il pagamento della tassa sui rifiuti (TARI) per gli agriturismi e per le fattorie didattiche costrette alla chiusura dall’emergenza sanitaria per il Covid – 19. Lo chiede Coldiretti Piacenza, insieme a Fondazione Campagna Amica e associazione Terranostra, a tutti i comuni piacentini nei quali sono presenti agriturismi associati. Coldiretti Piacenza ha evidenziato una situazione drammatica per le imprese del settore agrituristico che si trovano a perdere quasi interamente la liquidità necessaria per fronteggiare i costi di gestione, in particolare in questo periodo di inizio di primavera in cui gli agriturismi rappresentano un fortissimo polo attrattivo per il turismo con la perdita delle presenze nei ponti festivi di Pasqua e Pasquetta, del 25 Aprile e del 1 Maggio del 2019. Una situazione che non ha precedenti a cui ha fatto seguito anche la richiesta di Coldiretti alla regione Emilia Romagna dello stato di calamità per il comparto agrituristico.

“È evidente che in una realtà come la nostra con le colline da sempre richiamo per il turismo enogastronomico soprattutto in questo periodo dell’anno” – ha detto Claudia Anselmi dall’agriturismo “Le Rondini” – “la crisi sarà profonda probabilmente come mai nella nostra storia quanto meno dal dopoguerra”.

“Come mondo agricolo tutte le attività agrituristiche – continua Coldiretti Piacenza – le fattorie didattiche e sociali vedono di fatto azzerate presenze e introiti a fronte di investimenti da ammortizzare senza contare le ripercussioni sul fronte occupazionale”. Per questo motivo Coldiretti provinciale – afferma il direttore Claudio Bressanutti – ha chiesto ai Sindaci piacentini non solo la sospensione della TARI per il periodo di chiusura degli esercizi, ma anche una ulteriore agevolazione nel periodo di ripresa, con il pagamento in misura ridotta per rilanciare quelle attività che nel nostro territorio rappresentano un elemento distintivo del Made in Italy.

Coldiretti Piacenza ricorda infine che attraverso la app di Campagna Amica (o collegandosi al sito www.piacenza.coldiretti.it e sui canali social di Coldiretti Piacenza) è possibile consultare l’elenco delle aziende agricole e degli agriturismi di Terranostra che offrono il servizio di consegna a domicilio.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE