Arrestato l'uomo

Lite tra marito e moglie, lui estrae la pistola e spara. Tragedia sfiorata a Fiorenzuola

30 aprile 2020


Le spara al culmine di una lite ma fortunatamente lei riesce a schivare il colpo, salvandosi miracolosamente. E’ accaduto oggi a Fiorenzuola all’interno di una abitazione. Protagonisti della vicenda una coppia di coniugi; lui, un piacentino di 54 anni, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e di detenzione illegale di armi da fuoco. La moglie non ha riportato ferite.

Da quanto si è appreso da qualche tempo all’interno della coppia erano sorti dissidi e vivaci discussioni, ma mai era accaduto nulla di così grave. All’origine delle liti pare vi fossero delle difficoltà economiche. La persona poi arrestata che ha precedenti penali, al momento si trova senza occupazione. Ad occuparsi delle indagini, i carabinieri di Fiorenzuola, chiamati dalla stessa moglie sul posto. All’interno della abitazione sono state rinvenute due pistole. L’uomo è stato arrestato e condotto al carcere delle Novate. All’arrivo dei militari non avrebbe opposto resistenza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia