Castel San Giovanni

Casa famiglia anziani Le Rose: “Niente contagi, tenuto il virus alla larga”

6 maggio 2020

Alla Casa famiglia per anziani “Le rose” di via 2 Giugno a Castel San Giovanni tirano un sospiro di sollievo per non aver registrato fino ad oggi contagi tra i propri anziani ospiti. Le dimensioni ridotte della casa famiglia, al cui interno convivono dieci ultraottantenni (il più anziano ha 97 anni), di certo hanno favorito il non diffondersi del contagio che in altre strutture protette ha invece colpito in maniera molto dura.

“Qui – dice il responsabile Marco Murgia – siamo riusciti a tenere fuori il contagio. Dal 28 febbraio, in accordo con i familiari degli ospiti abbiamo chiuso la struttura e abbiamo fornito di mascherine e prodotti igienizzanti personale e ospiti. Per mantenere vivi i contatti abbiamo introdotto le videochiamate con i familiari”.
Tra le attività che più mancano ai nonni ci sono gli scambi con la vicina scuola materna.

TUTTI I DETTAGLI SU LIBERTA’

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone