Gomme squarciate

Forza il blocco e buca la cisterna. Tir incastrato sul ponte di Pievetta

19 maggio 2020

Un camion cisterna francese, proveniente da Castel San Giovanni e diretto a Pieve Porto Morone, verso le 15 di martedì 19 maggio si è infilato sul ponte di Pievetta ignorando i divieti e le barriere in cemento messe per evitare ai mezzi pesanti di passare. Il camion, dopo aver rotto le barriere, ha spaccato quattro copertoni e ha bucato la cisterna che stava trasportando. Il liquido si è sparso al suolo rendendo viscido l’asfalto. Per liberare il viadotto è stato necessario un ingente dispiegamento di uomini e mezzi, tra cui una gru che è stata fatta intervenire per sollevare le barriere all’imbocco del ponte e consentire al camion di fare retromarcia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone