Morta in casa da un mese e mezzo, dramma della solitudine in via Campi

21 Maggio 2020

Era morta da circa un mese e mezzo la donna piacentina trovata senza vita nella sua camera da letto nel pomeriggio di lunedì 18 maggio in via Campi a Piacenza. Lo hanno  stabilito i primi esami sulla salma. La morte risale quindi ai primi giorni dell’emergenza Covid-19. Secondo un primo esame non vi sono stati dubbi sul decesso da parte del medico intervenuto sul posto. La morte della donna è subito apparso un caso di morte naturale.

Purtroppo la donna viveva sola e aveva parenti lontani. In suo soccorso sono intervenuti i vigili del fuoco con bianche tute antivirus, con l’autoscala, con loro la polizia municipale per gli accertamenti di rito. La donna era nel suo letto senza vita.

I DETTAGLI SU LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà