Castel San Giovanni

Sottopasso ferroviario, Rfi: “Nessun ritardo nella fine dei lavori”

30 maggio 2020

I lavori per la costruzione del sottopasso alla stazione dei treni di Castel San Giovanni non subiranno ritardi. Lo assicura Rfi, Rete Ferroviaria Italiane. Entro i primi 15 giorni di giugno la società predisporrà le aree entro cui far partire i lavori per la costruzione del sottopasso. Nonostante il ritardo accumulato a causa dell’emergenza sia di 4 mesi (il cantiere doveva partire il 20 febbraio), da Rfi assicurano che i lavori si concluderanno come previsto inizialmente e cioè entro la seconda metà del 2021.

L’ARTICOLO SU LIBERTÀ

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE