Motorizzazione

Ripartono gli esami per la patente, gli allievi: “Aspettavamo questo momento da mesi”

9 giugno 2020

Dopo una lunga attesa, stamattina (9 giugno) gli allievi delle autoscuole hanno potuto svolgere l’esame teorico per la patente. Una trentina i giovani convocati oggi nella motorizzazione di Piacenza: entro la fine del mese si cercherà di recuperare almeno 120 quiz arretrati a causa dell’allerta Covid. Fra mascherine, gel disinfettante, pannelli di plexiglass e termoscanner, i “candidati” al foglio rosa hanno potuto affrontare la prova in piena sicurezza: “Aspettavo questo momento ormai da quattro mesi – ha commentato una ragazza – finalmente ho potuto effettuare l’esame di teoria. La patente mi serve per andare al lavoro”. Al termine della mattinata l’esito è stato comunicato via mail all’autoscuola, al posto del fatidico foglio appeso nella sala d’ingresso alla fine del test.

I privatisti potrebbero cominciare a sottoporsi al quiz per la patente a partire dal mese di luglio. Per quanto riguarda le prove di guida in strada, invece, la motorizzazione si è adeguata alle linee guida nazionali: fra le altre cose, si prevede una pausa dopo quindici minuti per igienizzare l’abitacolo del veicolo.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE