Fiera Sant'Antonino

Il Comune studia il progetto. “Settimana prossima decisiva”

18 giugno 2020

Anche se le temperature risultano ancora tutto sommato contenute, la questione “fiera di Sant’Antonino” è già più bollente che mai. Il 4 luglio, infatti, è praticamente dietro l’angolo, e a Palazzo Mercanti (tra le altre cose) sta tenendo banco in questi giorni la decisione in merito ad uno degli eventi simbolo dell’estate piacentina, che a causa del Coronavirus rischia di non andare in scena come gli altri anni, oppure si ma in formato ridotto.

Il sindaco di Piacenza, Patrizia Barbieri, ha spiegato questa mattina, 18 giugno, che entro l’inizio della prossima settimana “sarà presentato sul tavolo del Comune un progetto di fattibilità, che verrà attentamente vagliato”. Il primo cittadino ha ribadito ancora una volta che la fiera si farà “solo se verranno rispettati tutti i parametri di sicurezza. Le modalità di svolgimento dell’evento, nel caso decidessimo di dare l’ok, dipenderanno anche da questo”.

GUARDA L’INTERVISTA 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE