Ancora chiuso il centro anziani, ipotesi riapertura a settembre

23 Agosto 2020

Non appena è scoppiata la pandemia il portone del centro pensionati di viale Amendola a Castel San Giovanni ha chiuso i battenti e da quel momento non ha più riaperto. Ancora oggi i circa 200 soci si chiedono se e quando potranno riprendere il ballo serale, le gite, la ginnastica dolce o anche solo il gioco delle carte.  “Purtroppo – spiega il presidente Angelo Lavelli – la pandemia ha bloccato tutte le nostre attività. Da febbraio – aggiunge – abbiamo dovuto chiudere e ad oggi non sappiamo se e in che modo riapriremo”. Dal canto suo l’amministrazione, per bocca dell’assessora al welfare Federica Ferrari, dice: “a settembre il centro ritengo potrà essere riaperto, previa assunzione di tutte le misure di contenimento del contagio che seppur limitative per alcune attività, saranno necessarie per preservare la salute di chi lo frequenta”.

L’ARTICOLO COMPLETO SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà