Ripartenza post-Covid

Isii, aula-acquario sotto il portico. “Anche lezioni all’aperto in cortile”

28 agosto 2020

Il soprannome è già pronto: aula-acquario. Mancano solo i banchi e poi, dopo alcune settimane di lavori a ritmo spedito, il nuovo spazio didattico “panoramico” dell’Isii Marconi sarà a disposizione degli studenti. Senza dubbio, a partire dal 14 settembre – giorno di ripresa delle lezioni in presenza. In vista della ripartenza post-Covid, infatti, l’istituto superiore di IV Novembre ha investito parecchio sulla creazione di nuovi locali destinati a scongiurare gli assembramenti. All’ingresso, sotto il portico, gli operai hanno realizzato un’aula delimitata da vetrate trasparenti: “Una volta installati gli arredi – spiega il preside Mauro Monti – questo spazio ospiterà gruppi di lavoro degli allievi, approfondimenti e preparazioni per gli stage, il tutto nell’ottica di garantire il distanziamento sociale”.

In questi mesi, l’Isii Marconi di Piacenza si è trasformato in un vero e proprio cantiere: “Oltre al rifacimento della pista d’atletica, nel cortile stiamo costruendo un mega-gazebo con sedute per lezioni all’aperto, intervalli e pause pranzo – continua il dirigente scolastico –. C’è poi la grande incognita dei trasporti: i mezzi pubblici riusciranno a portare a scuola tutti i 1.700 iscritti del nostro istituto? Altrimenti dovremo ripensare le modalità didattiche, con un mix tra studenti presenti in classe e altri collegati da casa”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE