Mandato cattura europeo

Accoltellò un uomo in Germania, nigeriano arrestato a Piacenza

17 settembre 2020


Un nigeriano di 24 anni, su cui pendeva un mandato di cattura europeo, è stato arrestato a Piacenza dagli uomini della squadra Mobile della questura.
Lo straniero è accusato dalle autorità tedesche di tentato omicidio per un fatto risalente al 2018, quando secondo gli investigatori accoltellò un rivale in una cittadina della Germania meridionale. La sua presenza era stata recentemente segnalata nella nostra città, dove è stato individuato e arrestato.
Ora scatteranno tutte le procedure del caso per metterlo a disposizione delle autorità tedesche.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE