A Coli

Enduristi si avventurano nei boschi, salvati dal soccorso alpino

20 settembre 2020


E’ stato necessario l’intervento del soccorso alpino ieri sera, sabato 19 settembre, per trarre in salvo due enduristi, entrambi 22enni residenti a Piacenza, che si sono persi nei boschi dell’alta Valnure. Partiti nel pomeriggio con le loro moto e dopo aver percorso alcuni sentieri boschivi, sono giunti a Coli: probabilmente a causa delle tenebre ormai incombenti, si sono ritrovati in una zona impervia e inaccessibile alle due ruote. A quel punto, i due giovani hanno allertato i soccorsi. Il Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Alfeo ha immediatamente attivato la squadra che ha dato avvio alla ricerca. Intorno all’una circa i due motociclisti sono stati individuati da due tecnici del CNSAS. Non è stato riscontrato nessun problema sanitario, entrambi erano solo un po’ impauriti e infreddoliti. Sono stati riaccompagnati nel paese di Coli dove nel frattempo era stato allestito il Campo Base e affidati ai loro familiari.

Sul posto per la ricerca erano presenti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE