IL VIDEO DEI LADRI IN AZIONE

Banda di incappucciati mette a segno una raffica di furti a Gropparello

22 settembre 2020

Hanno agito in silenzio, approfittando dell’assenza dei padroni di casa per compiere un vero e proprio raid nel territorio di Gropparello. Una banda di ladri incappucciati ha messo a segno, nel pomeriggio di domenica 20 settembre, una raffica di furti in poche ore: nel bottino sono finiti ottomila euro di gioielli e monili d’oro, alcune bottiglie di costoso campagne e un aspirapolvere. Le frazioni più colpite sono Castellana e Sariano.

I malviventi sono partiti proprio da Castellana, attorno alle 16.00: passando per i campi, si sono avvicinati al retro di una casa, rompendo il vetro di una porta finestra sono quindi riusciti a fare irruzione, razziando un’ingente quantità di preziosi. “Sono passati dai campi perché la casa è imbrattata di fango – riferisce il proprietario – hanno frugato ovunque e rubato tutto l’oro di mia madre, che si era assentata per poco tempo per andare a votare. Al suo rientro ha trovato tutto a soqquadro”.

Dopo il primo colpo, si presume che la banda di ladri abbia imboccato la strada che conduce a Gusano, dove è stata notata un’auto “azzurrina” con a bordo quattro uomini. La vettura ha proseguito verso Sariano e, intorno alle 17.15, è giunta in località “I Tavasca”. Qui, dopo aver parcheggiato davanti a una villa estiva (abitata fino a domenica mattina) la banda ha perlustrato la zona. Dopo essersi assicurati di poter agire indisturbati, i soliti ignoti hanno tagliato la rete di recinzione, entrando nella villa anche in questo caso dal giardino. Una volta all’interno, la banda ha trafugato diverse bottiglie di champagne.

Un vicino, ascoltato dai carabinieri, ha riferito di aver notato alcuni uomini incappucciati uscire furtivamente dalla villa, per poi salire in auto e scomparire. Le telecamere di videosorveglianza hanno filmato tutti i movimenti della banda. Gli stessi ladri si sono quindi diretti sulla strada della Chiesuola dove, verso le 17.40, hanno messo a segno un altro colpo: in questo caso, dopo essere entrati nell’ennesima abitazione, hanno portato via un aspirapolvere con tutti i costosi accessori. Valore della refurtiva attorno ai mille euro.

Sono in corso le indagini per risalire agli autori dei furti.

IL VIDEO DEI LADRI IN AZIONE

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE