Scoperta nel 1976

Nuova vita per la tomba antica di Fiorenzuola, sarà esposta nel municipio

22 settembre 2020


La tomba di età tardo-antica che era custodita nei sotterranei delle scuole medie “Gatti” sarà esposta nella sede del Municipio, presso l’ex convento San Giovanni. Il manufatto – una tomba alla cappuccina ovvero con la copertura a doppio spiovente – è stato già smontato, con le operazioni dirette dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti di Parma e Piacenza.
Lo spostamento, con l’autorizzazione del Soprintendente ad interim architetto Corrado Azzollini e sotto la direzione scientifica del funzionario archeologo della Soprintendenza Roberta Conversi, è stata effettuato da Ilaria Serchia e Raffaella Russo della ditta Archeo.kun s.r.l di Parma, incaricate dal Comune.

La tomba fu scoperta a circa 1 metro e mezzo di profondità nel 1976 al quartiere Mulinetto, durante lavori di scavo per la posa di una conduttura del gas.

TUTTI I DETTAGLI SU LIBERTA’

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE