Ministero dell'Interno

In arrivo a Piacenza 27 nuovi vigili del fuoco. Foti: “Ma tempi incerti”

7 ottobre 2020

Il comando di Piacenza potrà contare su 27 nuovi vigili del fuoco. Lo fa sapere il sottosegretario al ministero dell’Interno Carlo Sibilia, rispondendo all’interrogazione del parlamentare piacentino di Fratelli d’Italia Tommaso Foti.

“L’organico dei vigili del fuoco piacentini – ha reso noto Sibilia – verrà incrementato in maniera progressiva e sarà portato da 174 a 201 unità”.

Foti ha evidenziato di aver più volte rappresentato al Governo “le criticità che interessano i vigili del fuoco di Piacenza, con particolare riferimento alle necessità di incrementare l’organico”.

Sibilia, dal canto suo, ammette come “il personale operativo attualmente assegnato al Comando di Piacenza è oggetto di uno scostamento negativo fra la pianta organica teorica ed effettiva pari a circa il 10%”. Il sottosegretario all’Interno, accogliendo una richiesta rappresentata anche da Foti, spiega che “nell’ottica di una maggiore armonizzazione del trattamento economico del personale dei vigili del fuoco con quello delle forze di polizia è stato istituito un apposito fondo per la valorizzazione del personale del corpo nazionale dei vigili del fuoco. Al fondo è attribuita una dotazione di 65 milioni di euro nell’anno 2020, di 120 milioni di euro nell’anno 2021 e di 165 milioni di euro annui a decorrere dal 2022”.

Il parlamentare di Fratelli d’Italia si dice parzialmente soddisfatto: “Se da un lato – prosegue Foti – il Governo si impegna ad incrementare il personale in servizio al comando di Piacenza, dall’altro vi è assoluta indeterminatezza sui tempi nei quali ciò debba realizzarsi”. Con riferimento al fondo dedicato alla armonizzazione dei trattamenti economici – conclude il deputato piacentino – si mette giustamente fine ad una ingiustificata discriminazione”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE