In una settimana nuovi casi raddoppiati e tamponi positivi schizzati all’8%

28 Ottobre 2020

Nuove diagnosi di Covid più che raddoppiate, rapporto tra tamponi e casi positivi che “esplode” sino all’8%. Alla data del 25 ottobre, nella nostra provincia le persone in isolamento fiduciario in quanto infetti erano 742, contro le 498 di sette giorni prima. Le quarantene dei contatti stretti erano 1.178 e quelle in isolamento perché rientrate da aree a rischio 96.
Il resoconto settimanale dell’azienda sanitaria di Piacenza fotografa la delicatissima situazione che sta attraversando il nostro territorio sul fronte Coronavirus. Nel periodo 19-25 ottobre, i contagiati scoperti sono stati 610 (+119% rispetto ai 279 della settimana precedente) a fonte di 7.669 tamponi effettuati. Ciò significa che nell’8% dei casi l’esame ha dato esito positivo. Nella settimana 12-18 ottobre si era al 3,4%, in quella 7-13 settembre (quella prima dell’inizio delle scuole) era allo 0,7%.
In costante crescita gli interventi delle Unità speciali di continuità assistenziale, ossia i sanitari che vanno direttamente dalle persone: in una settimana sono stati 525 e tutti nelle abitazioni dei pazienti sospetti.

ANDAMENTO DEL COVID A PIACENZA: TUTTI I DATI 19-25 OTTOBRE 2020

© Copyright 2021 Editoriale Libertà