Durante le manifestazioni

La prefettura: “Linea dura nei confronti dei soggetti violenti”

30 ottobre 2020

In questo clima di tensione, dove si moltiplicano le manifestazioni di protesta da parte dei lavoratori colpiti dalle chiusure imposte dal governo con l’ultimo Dpcm, la prefettura pone nuovamente l’accento sulla “necessità di mantenere alta la vigilanza sull’osservanza delle regole per ridurre il rischio del contagio a salvaguardia della salute pubblica”.

A questo proposito, durante la riunione del comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica del 29 ottobre, è emersa la volontà da parte delle forze dell’ordine di garantire “il più rigoroso rispetto delle disposizioni a tutela della salute pubblica durante le manifestazioni. Altissimo deve essere il livello di attenzione, usando ogni accortezza nell’identificare, isolare e controllare possibili infiltrazioni di soggetti violenti, che mettano a rischio il diritto di manifestare pacificamente dei cittadini, l’incolumità di persone e cose e la stessa salute pubblica. Ognuno farà la propria parte, favorendo il dialogo e la coesione sociale, stemperando le inevitabili tensioni originate da legittime preoccupazioni, ma isolando chi strumentalmente provasse a cavalcare il disagio”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE