Addio ad Alberto Vullo, per 28 anni presidente del Collegio notarile

01 Novembre 2020

E’ morto all’età di 90 anni il notaio Alberto Vullo, che per ben 28 anni fu presidente del Collegio notarile di Piacenza. Nato a Crotone, si era poi trasferito a Sassari, dove aveva conseguito la laurea in Giurisprudenza. Aveva iniziato la sua carriera nel Piacentino, a Carpaneto, nel 1959 e a Piacenza ha continuato ad esercitare la professione fino al momento della pensione. Ha ricoperto il ruolo di segretario e poi, dal 1977, di presidente del Collegio notarile piacentino, ma è ricordato anche per essere stato anche tra i promotori del comitato regionale dei Consigli notarili e per avere fatto parte, per due mandati, del Consiglio nazionale.
Instancabile organizzatore di giornate di studio e convegni, molto attento ai problemi legati alla deontologia professionale, erano apprezzate le sue doti di equilibrio, disponibilità e cordialità.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà