Comitato ordine e sicurezza

Contrasto al contagio, le forze dell’ordine incrementaranno i controlli

11 novembre 2020

Stretta ancora più rigorosa con l’incremento dei controlli in capo alle forze dell’ordine. È questo, in estrema sintesi, ciò che è stato sancito oggi nel corso della riunione del Comitato provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica, presieduta dal prefetto Daniela Lupo.

“Il prefetto ha voluto ricordare agli Amministratori locali presenti come l’emergenza sanitaria in atto richiede ancora uno sforzo collettivo per evitare che il COVID continui a diffondersi accrescendo l’impatto sul sistema sanitario pubblico e, segnatamente, sulla rete ospedaliera” si legge sul comunicato diramato dalla prefettura al termine della riunione che ha visto la partecipazione dei vertici delle forze dell’ordine, oltre ai sindaci del territorio. Oltre al presidente della Provincia e sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri, presenti i Presidenti delle Unioni di Comuni e delle Comunità montane del territorio nonché i Sindaci e rappresentanti dei comuni di Fiorenzuola, Castel San Giovanni, Alta Val Tidone, Borgonovo Val Tidone, Gazzola, Ottone e Sarmato.

Dunque più controlli e nel contempo sanzioni per chi non rispetterà le restrizioni imposte dalle norme anti-contagio.

“Particolare attenzione sarà data ai territori di confine con l’intensificazione dei controlli viabilistici e verranno intensificati i controlli preso le grandi aree di vendita e i centri storici”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE