Monticelli d'Ongina

Rubano cavi e batterie nell’isola ecologica: colti sul fatto e arrestati

21 novembre 2020

Sorpresi in flagranza all’interno dell’isola ecologica di via Della Repubblica, a Monticelli d’Ongina, mentre caricavano cavi elettrici e batterie a bordo di un’utilitaria, due uomini di 44 e 48 anni originari del Marocco, sono stati arrestati la sera del 20 novembre verso le 21.00 dai carabinieri di Monticelli d’Ongina.

I due uomini, disoccupati e con precedenti penali, sono stati condotti in caserma e, su disposizione della Procura della Repubblica, sono stati arrestati. La refurtiva è stata restituita. La pattuglia che stava svolgendo nelle vicinanze un servizio finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio, ha bloccato i ladri e sventato il furto, grazie al sistema di allarme che è entrato in funzione.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE