Federfarma

Spid e fascicolo sanitario, attivazione in 49 farmacie di Piacenza e provincia

25 novembre 2020

Quasi cinquanta farmacie di Piacenza e provincia in campo per “consegnare” l’identità digitale ai cittadini. “Dal primo marzo del 2021 – spiega Francesco Peroni di Federfarma – ogni servizio della pubblica amministrazione necessiterà del codice Spid, il sistema pubblico d’identità digitale di fatto irrinunciabile per privati e professionisti. Gli utenti possono effettuare la registrazione direttamente nelle nostre farmacie”.

FASCICOLO ELETTRONICO – Ma non solo: grazie all’assistenza in presenza del personale, tramite procedura assistita gratuita, chiunque può procedere anche all’attivazione del fascicolo sanitario elettronico, lo strumento grazie al quale è possibile tracciare, consultare e organizzare tutta la propria esperienza sanitaria per garantire un servizio più efficace ed efficiente. “In questo periodo di pandemia da Covid – aggiunge il farmacista Peroni – disporre del fascicolo sanitario elettronico è utile a ridurre gli spostamenti, in particolare in ospedali o ambulatori per semplici prenotazioni effettuabili online. L’attivazione è immediata, nell’arco di circa dieci minuti”.

Il sito web di Federfarma Piacenza pubblica l’elenco, in costante aggiornamento, degli esercizi convenzionati (ad oggi 49).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE