Penice preso d’assalto, strada provinciale intasata. Anche un incidente. FOTO

13 Dicembre 2020


È stato letteralmente preso d’assalto il monte Penice nella giornata di oggi. Centinaia di auto hanno percorso la strada provinciale 461 per raggiungere l’area attrezzata, autentico paradiso per gli amanti della neve, scesa copiosa nei giorni scorsi. Super lavoro da parte dei carabinieri, dei carabinieri forestali, della polizia locale e delle guardie ambientali volontarie che hanno controllato decine di auto e soprattutto hanno vigilato sul rispetto delle norme anti-Covid. A rendere però tutto molto complicato, intorno a mezzogiorno e trenta, è stato un pauroso incidente verificatosi in località Sassi Neri: due auto si sono scontrate e in seguito all’impatto si sono registrati due feriti non gravi, uno dei quali minorenne. Lungo la provinciale si è formata oltre un chilometro di coda.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà