Direttore generale Ausl

Baldino: “Dal 18 gennaio punto vaccinazioni all’ex Arsenale”

9 gennaio 2021


Il direttore generale dell’Azienda sanitaria di Piacenza, Luca Baldino, in occasione della visita del sottosegretario alla presidenza della Regione Emilia Romagna, Davide Baruffi, ha fatto sapere che il punto vaccinazioni all’ex Arsenale aprirà il 18 gennaio e diventerà una delle tre sedi vaccinali insieme a Fiorenzuola e Castel San Giovanni dove complessivamente verranno somministrate 2.500 dosi al giorno nella fase di vaccinazione di massa che partirà il mese prossimo. Per le sedi di Castel San Giovanni e Fiorenzuola sono ancora in corso di definizione gli accordi. L’area dell’ex Arsenale destinata alle vaccinazioni verrà consegnata dai militari all’Ausl il 12 gennaio e aprirà dopo la preparazione degli spazi. In quella sede verranno trasferiti i punti vaccinali attualmente presenti al Laboratorio analisi dell’ospedale.

A sei giorni dal via alla campagna di vaccinazione anti Covid nel Piacentino, sono circa quattromila gli operatori sanitari ai quali è già stata somministrata la prima dose. Il target di questa prima fase è di 12mila operatori sanitari e dunque in sei giorni è stata raggiunta la quota di un terzo, in linea con il resto della regione Emilia Romagna. Soddisfazione è stata espressa dal sottosegretario alla presidenza della Regione, Davide Baruffi e dall’Ausl. Al momento non è possibile sapere quanti operatori sanitari non hanno aderito alla campagna vaccinale.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE