Iscrizioni scolastiche, oltre la metà dei giovani piacentini sceglie il liceo

26 Gennaio 2021

I licei restano in testa alle scelte degli studenti piacentini: anche quest’anno, in occasione delle iscrizioni all’anno scolastico 2021/2022, la maggior parte di loro ha deciso di intraprendere questo percorso formativo. Sul totale di 2.463 “primini” che entreranno nelle scuole superiori del nostro territorio a partire da settembre, ben 1.235 di loro hanno optato per i licei (il 50.1 per cento). Sempre a livello locale, seguono gli istituti tecnici con 891 nuovi iscritti e i professionali (337).

Complessivamente, a Piacenza, le iscrizioni registrate per l’anno scolastico 2021/2022 – attraverso la procedura online – sono 7.027: 2.169 alle elementari, 2.395 alle medie e 2.463 alle superiori.

IN EMILIA-ROMAGNA – In Emilia Romagna un’altissima percentuale di famiglie (90,8%) ha utilizzato la procedura di iscrizione on line senza avvalersi dell’intermediazione delle scuole; un dato superiore alla media nazionale (83,7%). Solo il rimanente 9,2% delle famiglie emiliano-romagnole ha invece provveduto all’iscrizione dei figli attraverso l’intermediazione delle segreterie.

Osservando le scelte dei ragazzi e delle famiglie per la scuola secondaria di secondo grado il numero maggiore di iscrizioni in regione (52,3%) è stato registrato negli istituti tecnici e professionali, con più di 21mila domande presentate (tecnici 14.456 + professionali ed IeFP 6.608). Questo dato si discosta da quanto si osserva a livello nazionale, dove l’interesse dimostrato dagli studenti per gli istituti tecnici e professionali è pari al 42,2%.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà