Da Milano a Fiorenzuola per spacciare droga: arrestati tre uomini

02 Marzo 2021

 

Grazie alla collaborazione di cittadini che hanno fornito precise segnalazioni relative a episodi di spaccio di droga in una zona rurale, i carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Fiorenzuola d’Arda, hanno arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga tre uomini, di 27, 33 e 47 anni, tutti nati in Marocco, tutti con precedenti specifici, domiciliati a Milano, irregolari sul territorio italiano. Così, dopo alcuni sopralluoghi e servizi di osservazione, nel pomeriggio di venerdì 26 febbraio, i tre uomini, sono stati sorpresi ed arrestati, in località Baselicaduce nel comune diFiorenzuola d’Arda, mentre si accingevano ad intraprendere l’attività di spaccio nei confronti di giovani tossicodipendenti provenienti dalla provincia di Piacenza e da quelle limitrofe. Sul luogo dell’incontro i militari di Fiorenzuola d’Arda hanno rinvenuto e sequestrato nella vegetazione un bilancino di precisione ed un involucro di cellophane che conteneva 55 grammi.di cocaina, 30 grammi di eroina e 10 di hashish. Presso la loro dimora in Milano, i tre pusher, nel frigorifero, in una busta di plastica avevano nascosto 9.540 euro provento dell’illecita attività di spaccio. Alla fine di tutte le formalità di rito i tre arrestati sono stati portati al carcere delle Novate.

Episodi di questo tipo, dimostrano come la collaborazione da parte dei cittadini con l’Arma dei Carabinieri, tramite segnalazioni e notizie, permettono di arrivare ad importanti risultati.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà