Degrado nel sottopasso di via dei Pisoni. “Ritrovo di chi viola la zona rossa”

23 Marzo 2021


“Un po’ di sporcizia c’è sempre stata ma mai come in questo periodo”: è un lettore ad informarci dello stato di degrado relativo al sottopassaggio ferroviario che conduce da via dei Pisoni, a due passi dalla stazione di Piacenza, a via Diete di Roncaglia. Una scorciatoia che collega due lati della città, utilizzata da tante persone che devono recarsi a prendere il treno o alla stazione delle corriere, molte hanno la bicicletta.
Sulle pareti si trovano scritte di ogni genere, alcune molto colorate che potrebbero effettivamente rendere il luogo più allegro ma a terra il disastro è evidente. A parte il fogliame, si incontrano rifiuti abbandonati di ogni genere, dalle classiche bottiglie e lattine di birra o cartoni della pizza alle più attuali mascherine chirurgiche. E poi avanzi di cibo e pacchetti di sigarette, tutto a gettato a terra. A tratti il sottopasso risulta buio perché alcune lampade sono bruciate, dove sono accese è possibile notare una cornice di ragnatele.
Come si può vedere dalle immagini è evidente la necessità di un intervento di pulizia. In base alla testimonianza del lettore, il sottopasso in questo periodo è frequentato anche da persone che violano le normative della zona rossa.

REPLICA DEL COMUNE – L’amministrazione comunale fa sapere che oggi (23 marzo) Iren ha provveduto alla pulizia dell’area, un intervento già programmato.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà