Chiostri di Sant’Antonino, due nuove telecamere di sorveglianza: “Più sicurezza”

25 Marzo 2021

Installate due nuove telecamere di sorveglianza nei chiostri di Sant’Antonino, in centro storico a Piacenza. A richiederne la collocazione, facendosi carico dei costi d’installazione, sono stati i residenti della zona, che nei mesi scorsi si erano rivolti all’amministrazione comunale per definire il progetto d’intesa con l’assessorato alla sicurezza e con i tecnici della polizia locale. Gli impianti posizionati nel vicolo adiacente alla basilica patronale sono orientati, rispettivamente, verso i chiostri stessi e in direzione di via San Vincenzo.

“Colgo l’occasione per ringraziare gli abitanti – sottolinea l’assessore Luca Zandonella – e per rimarcare l’importanza di questa proficua e costruttiva collaborazione tra pubblico e privato, che oggi ci permette di avere, a beneficio della collettività, un ulteriore strumento di controllo del territorio, peraltro nei pressi di uno dei più importanti complessi monumentali della nostra città. Trattandosi di un vicolo chiuso, non di passaggio, poteva essere più facilmente oggetto di spiacevoli episodi di inciviltà, ma grazie all’iniziativa dei residenti e alla collaborazione con la polizia locale, in particolare con i tecnici cui va un ulteriore ringraziamento, oggi possiamo contare su un presidio aggiuntivo a tutela della sicurezza e del decoro urbano”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà