Vaccinazioni a Piacenza Expo, al via i lavori. Si punta alle 4mila dosi al giorno

29 Marzo 2021

Inizieranno domani, 30 marzo, a Piacenza Expo, i lavori per adeguare lo spazio espositivo alle attività di vaccinazioni. L’Ausl di Piacenza avrà infatti a disposizione, dal 12 aprile, un sesto punto vaccinale sul territorio, il secondo in città. L’obiettivo è quello di potenziare ulteriormente gli appuntamenti di somministrazione, passando dagli attuali 2.500 giornalieri a più di 4mila, ovviamente se verrà confermato il consistente aumento di forniture di dosi previsto per le prossime settimane.

Per allestire il nuovo hub, che si affiancherà a quello già operativo al Polo di Mantenimento Pesante Nord (ex Arsenale), da domani saranno trasferite le attività relative ai tamponi, finora svolte a Piacenza Expo.

Le indagini diagnostiche si sposteranno in ospedale, nel nucleo antico, al Laboratorio analisi. Gli utenti interessati sono già stati avvisati nei giorni scorsi con un sms.

Come già accadeva a Piacenza Expo, i tamponi molecolari per l’individuazione del virus SARS-CoV-2 si svolgeranno di pomeriggio. Attualmente, l’attività si attesta mediamente sui 300/400 esami al giorno, ovvero quelli necessari rispetto alla situazione epidemiologica che sta caratterizzando le ultime settimane.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà