Vaccinazioni anziani: oltre 11mila piacentini non si sono ancora prenotati

30 Marzo 2021

 

“Entro il 15 aprile tutti gli anziani over 80 della provincia di Piacenza prenotati saranno vaccinati. Mancano però 4.829 persone che non si sono ancora prenotate. Mi appello a loro per aderire alla campagna vaccinale”. Così il direttore dell’Ausl Luca Baldino che, come ogni settimana, anche oggi, 30 marzo, ha fatto il punto sulla situazione del nostro territorio, dal punto di vista dell’epidemia da Covid dal 22 al 28 marzo a confronto con la settimana precedente.

VACCINAZIONI – La media di vaccinazioni si aggira attorno ai 1.500 al giorno. L’obiettivo è di arrivare a 1.700 nel giro di poco tempo e di aumentare ulteriormente nel caso arrivassero le dosi preventivate. Sono state somministrate 59.064 dosi di vaccino anti-Covid, le persone vaccinate con la prima dose sono il 14,1%.

COPERTURA VACCINALE ANZIANI – Gli over 80 già vaccinati sono 16.144, sono quasi 6mila le vaccinazioni prenotate. Al momento è stato vaccinato il 60% delle persone sopra gli 80 anni. Per quanto riguarda invece le persone tra i 75 e ai 79 anni è stato vaccinato il 29%, (3.391), resta ancora da prenotare il 45% (6.313).

VACCINI VULNERABILI – Proseguono le vaccinazioni delle persone estremamente vulnerabili, che nel nostro territorio sono 16mila. Di queste, oltre 10mila sono già prenotate. Ai conviventi degli under 16 estremamente vulnerabili è stata inviata una lettera da parte dell’Azienda Usl di Piacenza per consentire la prenotazione del vaccino: la comunicazione è stata inviata a circa 900 famiglie. Il piano vaccinale assegna al nucleo familiare la priorità di vaccinazione per tutti i componenti conviventi nella stessa casa e legate da vincoli di matrimonio, parentela, affinità, tutela o affettivo, così come risultanti dallo stato di famiglia rilasciato dal Comune di residenza. I conviventi possono prenotare la vaccinazione seguendo le istruzioni descritte nella lettera. Dal 25 marzo possono prenotare la vaccinazione i conviventi e i caregiver che forniscono assistenza continuativa in forma gratuita o a contratto ai disabili gravi (disabilità fisica, sensoriale, intellettiva, psichica) e i conviventi di alcune categorie di pazienti «estremamente vulnerabili».

SITUAZIONI CRA – La situazione nelle Cra, grazie alle vaccinazioni, è nettamente migliorata. Solo due persone sono ancora positive al Covid e lo stanno passando senza alcun sintomo.

CONTAGI – I nuovi positivi sono aumentati dello 0,8% (391 contro 388), ma anche i tamponi sono aumentati del 1,9%. Le vaccinazioni sono in aumento (+ 22,2%). I ricoveri sono diminuiti del 9,2% passando da 109 a 99. Calano anche i ricoveri in terapia intensiva. Dei nuovi contagiati il 65% presenta sintomi della malattia.

EX ARSENALE APERTO FINO A MEZZANOTTE- Il presidente della regione Stefano Bonaccini ha annunciato che alcuni centri vaccinali della regione proseguiranno l’attività fino a mezzanotte. A Piacenza è stato individuato quello all’interno dell’ex Arsenale.

SCUOLE – I contagi nelle scuole piacentine hanno subito un rallentamento (per le restrizioni da zona rossa). Sono 17 i casi riscontrati, che hanno coinvolto 11 classi.

 

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà