Al volante ubriaco e a folle velocità: 24enne denunciato e auto confiscata

12 Aprile 2021

Fermato dai carabinieri mentre procedeva a forte velocità e ubriaco: per un 24enne bosniaco residente in città sono scattate denuncia e confisca dell’auto.

Attorno alle due di notte tra sabato 10 e domenica 11 aprile, una pattuglia del Radiomobile della compagnia di Piacenza (impegnata in un normale servizio di controllo del territorio) ha intercettato lungo viale Patrioti in città, e fermato qualche minuto dopo in via Leonardo Da Vinci, un’auto che procedeva a forte velocità creando pericolo per la circolazione stradale.

Alla guida del mezzo un giovane di 24 anni con precedenti specifici: aveva un tasso alcolico tre volte oltre il limite consentito. Per questo è stato denunciato dal Radiomobile per guida in stato di ebbrezza mentre l’auto, di sua proprietà, è stata sequestrata. Il giovane è stato anche sanzionato per inosservanza alle disposizioni anti-Covid, dato che si trovava fuori dalla sua abitazione oltre le 22.00 senza un giustificato motivo di lavoro, salute o necessità.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà