In pieno giorno, trova sulla ciclabile di via Leonardo un sacchetto pieno di marijuana

17 Aprile 2021

Un sacchetto contenente una trentina di grammi di marijuana è stato trovato in pieno giorno da un passante in via Leonardo da Vinci, in città.
Attorno alle 10.00 di giovedì l’uomo, mentre risaliva in auto dopo aver effettuato un acquisto in un negozio della zona, ha visto luccicare una monetina e si è chinato per raccoglierla. A quel punto ha notato che accanto, sul tratto di asfalto riservato alla pista ciclabile, c’era anche un involucro contenente della sostanza. Non era difficile intuire che si potesse trattare di marijuana, quindi ha immediatamente chiamato il 113.
Sul posto è giunta in pochi minuti la Volante della polizia: gli agenti hanno prelevato il cellophane con lo stupefacente per farlo analizzare e nel contempo hanno immediatamente avviato le indagini per cercare di capire in che modo un sacchetto con un discreto quantitativo di droga fosse finito lì, in una zona densamente abitata e a poche decine di metri da alcune scuole. Di fatto, chiunque lo avesse notato avrebbe potuto prenderlo, con tutti i rischi del caso.
Da parte della questura sono state visionate le telecamere di sorveglianza della zona per cercare di capire la dinamica di quanto accaduto ed individuare eventuali responsabili, operazione resa ancora più complicata dal fatto che all’aperto è per tutti obbligatorio indossare la mascherina. Al momento una delle ipotesi più probabili è che qualcuno abbia perso il sacchettino da una tasca risalendo su un’auto (che peraltro sulla ciclabile non può essere posteggiata) oppure passando in bicicletta. Vista la quantità, è possibile che fosse destinata allo spaccio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà