Via Sansone chiusa la sera per far spazio al ristorante, lamentele dei residenti

04 Maggio 2021

La calma è la virtù dei forti. Ma solo quando non ci sono di mezzo strade chiuse e dehors da trovare. Accade in via Sansone, dove la decisione del Comune di chiudere la strada alle auto per aprirla agli avventori della vicina trattoria ha suscitato più di un malumore in alcuni residenti. Così, non appena il titolare ha iniziato a disporre tappeti e tavolini per accogliere i potenziali clienti, subito alcuni residenti hanno vivamente protestato. Girata la domanda al Comune, la risposta è stata chiara: “È stata disposta la chiusura serale di via Sansone con la prospettiva di estenderla anche a pranzo almeno nel fine settimana – spiega l’assessore Stefano Cavalli – quello che chiediamo ai cittadini è una fattiva collaborazione”.

La strada di quartiere Roma non è la sola per la quale era stata richiesta la chiusura per ospitare tavoli di pubblici esercizi vicini, anche se è l’unica ad averla ottenuta: diversa infatti era stata la soluzione adottata per via Illica e per via Cavalletto, dove altri locali avevano richiesto la chiusura della strada.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà