Festa della mamma, Fratelli d’Italia in piazza: “Sostenere la maternità”

08 Maggio 2021

“Lo straordinario valore rappresentato dalle madri, colonna portante della famiglia in questo Paese, va di certo celebrato in occasione della festività alle stesse dedicata, ma riteniamo che questo debba essere declinato anche in politiche pubbliche di concreto sostegno alla maternità”.

E’ quanto rimarcato dai locali esponenti di Fratelli d’Italia, in Piazza Cavalli nella mattina di sabato 8 maggio per divulgare le proposte del movimento politico di Giorgia Meloni.

“E’ indispensabile implementare il quoziente famigliare, provvedimento da lunghi anni sbandierato da più forze politiche ma che mai ha visto la luce, per addivenire ad un fisco che abbia realmente riguardo delle famiglie che scelgano di avere figli – si legge nel comunicato stampa -. Riteniamo che solo una solida rete di servizi per l’infanzia e di infrastrutture adeguate possano consentire alle madri di sviluppare, con la serenità che a loro spetta, una propria carriera lavorativa. A questo proposito altrettanto utile sarebbe prevedere incentivi per quelle aziende che favoriscano la stabilizzazione delle lavoratrici, consentendo così loro di vivere la scelta di una gravidanza senza l’angoscia di rischiare, come purtroppo invece ancora accade, di perdere il posto di lavoro”.

“Il nostro movimento politico – concludono gli esponenti di Fratelli d’Italia – è da sempre alfiere di queste e di molte altre proposte in ogni sede istituzionale deputata. Per questo motivo, con coerenza e fermezza, vogliamo celebrare la Festa della Mamma con l’auspicio che sempre più lo Stato, nelle sue articolazioni, favorisca la maternità con provvedimenti adeguati”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà