Un altro gatto avvelenato a Groppallo: è già il sesto caso. Denuncia ai carabinieri

12 Maggio 2021

Un gattino è stato trovato morto a Groppallo, forse a causa di veleno per topi. E’ il sesto caso che si verifica a Groppallo in nemmeno un anno. Sei gatti, tutti randagi, trovati morti con la stessa modalità. Sorte che è toccata anche a Mathis, un gattino che era stato trovato nell’agosto scorso da una ragazza del paese nella legnaia di casa ed era stato subito “adottato”.

“E’ molto doloroso – racconta la donna -, pensiamo sia stato avvelenato come tutti gli altri cinque gatti. Dalle prima analisi sembra si tratti di veleno per topi. Una mia vicina ne ha trovati due la settimana scorsa, io un altro, ed uno ancora prima, a fine agosto 2020 ed un altro a settembre. Che tristezza. Se quella roba finiva in mano ad un bambino? Speriamo che chi lo ha fatto capisca”.

La donna ha recuperato il corpo dell’animale per farlo analizzare e ha sporto denuncia ai carabinieri di Farini.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà