Riordina la cantina e trova una bomba a mano, intervengono gli artificieri

19 Maggio 2021

Mentre riordinava la cantina, la proprietaria ha trovato un ordigno bellico all’interno di una cassetta in legno. E’ successo in via Emilia Parmense a Piacenza.

Gli artificieri dell’Esercito del 2° Reggimento genio pontieri sono intervenuti con la collaborazione degli agenti della questura e hanno provveduto a neutralizzare la bomba a mano modello n. 36 di fabbricazione inglese della Seconda guerra mondiale. L’ordigno è stato trasportato dai militari in sicurezza in un’area idonea limitrofa dove è stato fatto brillare. Alle operazioni era presente anche un assetto sanitario della Croce Rossa Militare.

“Ricordiamo – scrive l’Esercito in una nota – che gli specialisti del genio pontieri intervengono quotidianamente per neutralizzare questa tipologia di ordigni che risultano ancora potenzialmente molto pericolosi, e che in ogni caso, quando rinvenuti, non vanno mai toccati ma devono essere prontamente segnalati alle forze dell’ordine”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà