Ordigno bellico nei campi di Podenzano: neutralizzato e rimosso dai Pontieri

13 Luglio 2021

Nel pomeriggio di martedì 13 luglio, con il coordinamento della Prefettura, si sono svolte le operazioni di neutralizzazione, ad opera dei militari del Genio pontieri, di un ordigno bellico di produzione italiana risalente alla seconda Guerra Mondiale di 25 centimetri. Sul posto era presente anche la Croce Rossa.

L’ordigno trovato in mattinata a Podenzano, all’interno di un canale demaniale nei campi,  è stato tempestivamente messo in sicurezza e vigilato dai carabinieri e dalla polizia locale fino al termine delle operazioni.

Nella giornata di domani è previsto il brillamento da parte del Secondo Reggimento Pontieri.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà