Da Villanova a Tokyo in Vespa: Fabio tenta l’impresa nel segno della pace

25 Maggio 2021


“Non so cosa aspettarmi ma so cosa cerco, la libertà”. E solo due ruote saranno in grado di dargliela. Quello che è pronto a fare il vespista piacentino Fabio Cofferati – 44 anni, perito meccanico e attualmente autista di autobus – è per molti un’impresa folle, per lui è solo un sogno che finalmente diventa materia, asfalto e aria. Partirà il prossimo 12 giugno – da Villa Verdi, a Villanova sull’Arda – il
viaggio che lo porterà alle “origini del sole”: in sella alla sua Vespa 150 Vbb2, il piacentino percorrerà i 13mila chilometri che dividono Milano da Tokyo, per collegarle da un filo invisibile di “pace e fratellanza fra i popoli”. Travestito da tedoforo motorizzato, consegnerà un trofeo al Cio nipponico, in segno di buon augurio. Un viaggio che durerà circa un mese.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà