Che classe: le premiazioni della quarta edizione del gioco di Editoriale Libertà

29 Maggio 2021

I vincitori erano stati annunciati nel dicembre 2020, ma ci sono voluti cinque mesi per poter finalmente festeggiare come si deve le premiazioni della quarta edizione di Che Classe, il gioco di Editoriale Libertà nato per accompagnare e sostenere le scuole del territorio.

Le varie zone rosse e l’altalenante apertura e chiusura degli istituti scolastici ha rallentato il “gran finale” previsto, ma non ha sopito l’entusiasmo di studenti e professori, che hanno accolto a braccia aperte lo show itinerante che finalmente è riuscito a portare nelle scuole la gioia e il divertimento.

Lo spettacolo finale si è svolto in modalità diversa dal solito: invece del grande teatro le Rotative, lo show di Teatro Gioco Vita (per il quarto anno collaboratore di Editoriale Libertà per l’organizzazione dell’event) e del mago delle bolle Michele Cafaggi ha animato i cortili e le palestre delle scuole vincitrici, nel pieno rispetto delle norme anti-covid e senza rinunciare a sorrisi e performance spettacolari.

“Editoriale Libertà ha deciso di festeggiare la ritrovata libertà e, a tratti, spensieratezza, con i bambini: un modo giocoso e divertente per tornare finalmente a pensare al futuro” ha commentato il vicepresidente di Editoriale Libertà Alessandro Miglioli, mentre Diego Maj, direttore artistico di Teatro Gioco Vita, si è espresso così: “Siamo riusciti a completare un percorso davvero entusiasmante, i bambini sono diventati i veri protagonisti di una giornata speciale capendo l’importanza del concetto di collettività. Uno scambio di emozioni, un bel regalo soprattutto per noi di Teatro Gioco Vita e per Michele Cafaggi, sempre bravissimo”.

Sul quotidiano di oggi potrete trovare le foto e le interviste dei protagonisti di questa quarta edizione, mentre con lo speciale televisivo in onda questa sera su Telelibertà alle ore 20.30 potrete vivere anche voi le emozioni dello spassosissimo spettacolo pensato e realizzato per le prime otto classi in graduatoria.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà