Gli ambulanti Fiva: “La Fiera di Sant’Antonino si svolgerà, forse con meno banchi”

01 Giugno 2021

Manca poco più di un mese a una data importante per i piacentini: il 4 luglio, la festa patronale di Sant’Antonino. E stavolta, dopo lo stop dell’anno scorso dettato dall’emergenza Covid, la tradizionale fiera in centro storico si svolgerà. In questi giorni, gli uffici comunali e i rappresentati degli ambulanti sono al lavoro per consentire l’organizzazione dell’evento, ovviamente in forma ridotta rispetto al passato. Uno sforzo notevole, dunque: aree transennate, contingentamento, personale di sicurezza e quant’altro.

“La fiera di Sant’Antonino si terrà – conferma Adriano Anselmi, presidente provinciale di Fiva (Federazione italiana venditori ambulanti) -. Insieme all’amministrazione comunale, stiamo definendo le modalità operative. Normalmente gli stand sono 320 circa. Quest’anno, però, i venditori presenti potrebbero essere meno, a fronte della necessità di garantire il distanziamento sociale. Se questa eventualità sarà confermata, la riduzione dei banchi verrà decisa in base a un criterio di anzianità delle licenze sulla fiera”.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2021 Editoriale Libertà