Dall’ex asilo spunta un pianoforte di cento anni, in vendita per beneficenza

05 Giugno 2021

Il sindaco di Cadeo Marco Bricconi ha deciso che l’ex asilo sulla Via Emilia, chiuso da decenni, è da sgomberare. “Da anni viene usato come deposito, c’è di tutto lì”, dice, ma portare via certi ricordi fa male a una comunità e al suo sindaco, e così i pezzi più curiosi di questo strano “mercatino” sono finiti in vendita, a scopo solidale. Alcuni sono finiti negli annunci in strada e online, su Internet: “Vendiamo antico pianoforte di circa cento anni proveniente dal vecchio asilo di Roveleto. Non abbiamo trovato nessuna marca, è da restaurare, inutilizzato per tanti anni. Da ritirare in loco. Il ricavato della vendida sarà devoluto interamente in beneficenza tramite l’associazione “Aiutiamoci Insieme onlus”», è uno degli annunci più singolari.

“Molti oggetti sono stati riconsegnati alla parrocchia, altri non hanno proprietario”, spiega ancora il primo cittadino, facendo l’inventario. Intanto il pianoforte, in vendita per soli 250 euro, cerca la sua seconda chance.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà