Vittorino, intitolazione nel ricordo dei soci scomparsi. Presto il nuovo presidente

05 Giugno 2021

Le intitolazioni della piscina coperta ristrutturata e del nuovo pontile sul Po della società canottieri “Vittorino da Feltre”, rispettivamente ai soci scomparsi a causa del Covid e al compianto istruttore di canottaggio Francesco Solenghi, sono segni di ricordi dolorosi, ma anche di un tentativo di un ritorno alla normalità. Questa mattina la doppia cerimonia alla presenza del presidente della Vittorino Roberto Pizzamiglio, del delegato provinciale Coni Robert Gionelli e dell’assessore allo sport Stefano Cavalli.

Segno di rinnovo sono anche le votazioni del nuovo presidente della società sportiva lungo il Po. Nel weekend si dovrebbe conoscere il nome di chi succederà a Pizzamiglio: i candidati sono Gianluigi Tedesco e Loredana Mazzocchi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà