E’ arrivato il giorno della Maturità: da oggi esami orali per 2.162 studenti piacentini

16 Giugno 2021

Inizia questa mattina, mercoledì 16 giugno, l’esame di maturità per gli studenti di quinta superiore.

Si tratta del secondo esame di Stato in stagione di emergenza sanitaria. Niente scritti ma la prova si basa solo sull’esame orale. Da oggi si daranno il cambio nelle aule piacentine 2.162 candidati e candidate (di cui 2.097 interni) davanti a ciascuna delle 54 commissioni che si sono insediate ufficialmente lunedì, in occasione della cosiddetta “plenaria”.
La prova orale, come per lo scorso anno, si svolgerà in presenza e la commissione sarà interna a eccezione del presidente, unico membro esterno.

Di supporto, come ogni anno, funzionerà un nucleo speciale di addetti ai lavori, chiamato a dirimere eventuali dubbi che insorgessero nel corso delle prove. Il nucleo piacentino quest’anno è formato dalla preside del Raineri-Marcora Teresa Andena, da Raffaele Di Lauro, Silvia Bertonati, Veronica Iuculano e Giorgia Marchetti.

La prova orale si articolerà in quattro fasi.
Nella prima fase lo studente discuterà un elaborato, il cui argomento è stato assegnato alle studentesse e agli studenti dal consiglio di classe entro il 30 aprile, consegnato dal candidato entro il 31 maggio.
Lo svolgimento del colloquio proseguirà con la discussione di un breve testo, già oggetto di studio nell’ambito dell’insegnamento di lingua e letteratura italiana, o della lingua e letteratura nella quale si svolge l’insegnamento, durante il quinto anno.
E’ prevista poi, come terza fase, l’”analisi, da parte del candidato, del materiale scelto dalla sottocommissione con trattazione di nodi concettuali caratterizzanti le diverse discipline, anche nel loro rapporto interdisciplinare”. Qui, come nell’elaborato, trovano posto anche le conoscenze e competenze previste dal nuovo insegnamento trasversale di Educazione civica. Per quanto concerne le misure di sicurezza sono confermate le stesse misure previste nel protocollo d’intesa 2019-2020 e nel documento tecnico scientifico. In Emilia Romagna gli studenti candidati all’esame di Stato del secondo ciclo sono complessivamente 35.381 (lo scorso anno erano 33.947).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà