Allentamento restrizioni Covid: da domani capienza sui bus all’80%

18 Giugno 2021

Con il passaggio in zona bianca e l’allentamento delle restrizioni Covid, cambia anche l’organizzazione del trasporto pubblico locale. Da domani, sabato 19 giugno, la capienza massima consentita sui mezzi urbani, suburbani ed extraurbani di Seta passa dal 50 all’80% dei posti complessivamente disponibili. L’aumento è stato autorizzato dalla Regione Emilia-Romagna. “Si tratta di un passo importante verso il raggiungimento di una situazione di piena normalità, con l’auspicio di poter recuperare presto anche la capienza al 100% come in periodo pre-emergenziale” – fa sapere Seta. Il numero dei posti consentiti su ogni bus viene indicato su appositi cartelli posizionati in corrispondenza delle porte di salita/discesa dei mezzi: l’aggiornamento dei cartelli richiederà qualche giorno. Gli utenti possono sempre far riferimento al personale Seta.

A BORDO DEI BUS LA MASCHERINA RESTA ANCORA OBBLIGATORIA

Per salire a bordo dei mezzi di trasporto pubblico permane l’obbligo di indossare correttamente la mascherina di protezione. E’ vietato l’utilizzo dei mezzi pubblici in presenza di sintomi influenzali o di infezioni respiratorie; analoga prescrizione vale per accedere alle biglietterie e alle sale di attesa delle autostazioni. La raccomandazione è di mantenere un adeguato distanziamento interpersonale sui mezzi, evitando di accalcarsi in corrispondenza dell’ingresso e dell’uscita durante le operazioni di salita e discesa. Anche durante l’attesa alle fermate si raccomanda di mantenere una distanza adeguata dalle altre persone, evitando gli assembramenti. “Il rispetto di tali prescrizioni da parte degli utenti, il mantenimento di un comportamento responsabile e la collaborazione con il personale Seta costituiscono requisiti essenziali per garantire la sicurezza complessiva del servizio”.

ACQUISTO E VALIDAZIONE TITOLI DI VIAGGIO A BORDO

Su tutti i mezzi la vendita di biglietti da parte degli autisti è sospesa. Resta attiva, invece, la bigliettazione a bordo per mezzo delle macchinette automatiche su tutti i bus dei servizi urbani (le macchinette non danno resto: si consiglia di munirsi di moneta adeguata). Gli utenti sono invitati a munirsi preventivamente del titolo di viaggio, anche utilizzando le App per smartphone disponibili gratuitamente. Qualora le validatrici di bordo risultino non accessibili o non funzionanti vige l’obbligo per gli utenti di convalidare manualmente i biglietti cartacei acquistati a terra, scrivendo, a penna, data e ora di inizio del viaggio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà