Il Po e i suoi cantori rivivono grazie ai volontari: amarcord sui “sabbioni”

14 Luglio 2021

A Castel San Giovanni sabato e domenica i volontari della neonata associazione “Amici di Fontana” tenteranno di riappropriarsi di un luogo, l’area in fregio al Po, un tempo meta di centinaia di castellani e oggi perlopiù semi abbandonata. Luci sul Po, questo il nome dell’evento in programma questo fine settimana a Pievetta, vedrà protagonista una mostra a cielo aperto e un omaggio al poeta del Po, Bruno Cobianchi.

La mostra sarà allestita con foto dei castellani. Ai familiari del poeta scomparso lo scorso anno, sabato alle 18 i volontari consegneranno una targa ricordo. “Intendiamo dare una contributo alla diffusione della cultura del Po”, dice il presidente Davide Rossi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà