“Manca la sicurezza”: stop temporaneo per il fiabesco castello di paglia di Travo

17 Agosto 2021

Luogo spettacolare. Un castello tutto fatto di paglia, sulle colline di Travo. Ma nella fase di preallarme per incendi boschivi l’assenza di “uscite di emergenza di dimensioni adeguate”, di “misure di protezione non commisurate al rischio e al materiale combustibile stoccato”, oltre alle certificazioni antincendio, hanno fatto uscire l’iniziativa dai contorni fiabeschi per riportarla alla realtà.
Gli esiti dei sopralluoghi della polizia locale di Travo e dei carabinieri forestali di Rivergaro, l’11 agosto, oltre a quelli dell’Ausl, hanno così portato il sindaco Lodovico Albasi a firmare l’ordinanza di sospensione temporanea delle manifestazioni occasionali all’azienda agricola “Costa del grillo”.
“Le criticità riscontrate non consentono lo svolgimento delle manifestazioni previste in condizioni di sicurezza”, si legge nel documento, che ricorda il quantitativo di paglia utilizzata scenograficamente per il castello, dove si sono serviti nell’estate aperitivi con concerti.

TUTTI I DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI ELISA MALACALZA SU LIBERTA’

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà