Persone scomparse, a Piacenza 39 casi quest’anno. Via libera al piano di ricerca

10 Settembre 2021

Dall’inizio del 2021 ad oggi, nel Piacentino si sono verificati 39 casi di persone scomparse: due sono state poi ritrovate decedute, mentre sette ricerche sono ancora aperte. Nel 2020, il triste bilancio si era chiuso a quota 41, sempre a livello locale. Anche in considerazione di questi dati, è stato approvato il Piano provinciale per la ricerca delle persone scomparse.

Il via libera è arrivato dal prefetto di Piacenza Daniela Lupo, in linea con le indicazioni impartite dal commissario straordinario del governo allo scopo di rafforzare il sistema provinciale di ricerca a salvaguardia dell’incolumità dei cittadini allontanatisi dai propri contesti di vita, nonché rafforzare i flussi informativi tra le diverse componenti attive nella ricerca.

Nel nuovo documento particolare attenzione è data alle attività necessarie nei casi di ricerca di persone fragili, con problemi psicologici o istinti suicidari, o di minori. A livello tecnico operativo restano essenziali i contributi dei vigili del fuoco, del soccorso alpino nonché l’apporto dei volontari di protezione civile

© Copyright 2021 Editoriale Libertà