A Fiorenzuola si inaugura la casa dell’Associazione Familiari Disabili

18 Settembre 2021

E’ pronta la nuova casa “Dal giorno alla notte” realizzata da A.Fa.Di, Associazione Familiari Disabili di Fiorenzuola e Val d’Arda, con contributi pubblici e privati. Si trova nei locali al piano terra e al primo piano dell’ex convento di San Francesco nell’omonima piazzetta in centro storico. Un progetto tutto da scoprire: l’apertura è prevista per sabato 18 settembre.

Dalle ore 16 e per tutto il pomeriggio la sede sarà aperta alla cittadinanza per far conoscere i cambiamenti avvenuti. La casa è il risultato del progetto “Dopo di noi” finalizzato ad occuparsi delle persone con disabilità che hanno necessità di trovare una soluzione residenziale alternativa alla famiglia d’origine, anche per l’avanzare dell’età dei genitori. Il piano terra era stato inaugurato nel maggio del 2016 ed aveva cominciato a funzionare come centro che svolge attività laboratoriali (cucina, canto, cucito, disegno, uso del computer) al sabato e per alcuni pomeriggi alla settimana, con l’impegno di volontari e di studenti del liceo locale del polo superiore Mattei.

Ora agli spazi a disposizione si aggiunge anche il primo piano ristrutturato con camere da letto e bagni, per la residenzialità. Grazie alla disponibilità della parrocchia San Fiorenzo, il vecchio refettorio dei frati è diventato il salone comune della casa, annesso ad esso si trova la cucina, l’ufficio e un bagno. Un ampio cortile interno permette ai ragazzi di uscire all’aria aperta.

Grazie al contributo della Regione, di donazioni di aziende e associazioni locali, è stato possibile ultimare i lavori al primo piano dell’edificio. Sono state realizzate qui quattro stanze arredate, per ospitare cinque o sei ragazzi e un assistente, non solo durante il giorno ma anche di notte. 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà